Comitato promotore

Il Comitato promotore del Distretto Biologico di Fiesole è un’associazione senza scopo di lucro, fondata il 22 aprile 2017 presso la sede della Fondazione Michelucci.

Al 15 agosto 2017 era composto da 39 fra aziende agricole, associazioni, amministrazione comunale, docenti universitari, professionisti del settore, privati cittadini.

Le aziende agricole fiesolane aderenti erano 15.

Il Comitato è stato sciolto con decisione dell’Assemblea dei soci del 15 gennaio 2018, in quanto aveva esaurito il suo compito primario (approvazione del Documento Programmatico,  del disciplinare tecnico-scientifico e della proposta di statuto)

Articolazioni del Comitato sono state il Consiglio direttivo e la Commissione tecnico-scientifica.

Il Consiglio direttivo era così composto:

  • Matteo Arnetoli
  • Vanni Bertini (presidente)
  • Cesare Buonamici
  • Alessandro Del Bianco
  • Mauro Galardi
  • Stefania Iacomi (rappresentante del Comune di Fiesole)
  • Letizia Luciani (segretario)

Il comitato ha avuto i seguenti obbiettivi:

  • Predisporre la stesura di un Documento Programmatico, del disciplinare tecnico-scientifico e della proposta di statuto e/o quant’altro ritenuto necessario od opportuno, propedeutici alla costituzione dell’organismo di istituzione e formazione del Distretto Biologico di Fiesole;
  • Attivare gli studi, le azioni e le iniziative atte al coinvolgimento di soggetti pubblici e privati.
  • Allo scopo di raggiungere gli obiettivi, il Comitato poteva proporre e gestire iniziative per la raccolta di fondi e/o potrà accedere a forme di finanziamento o contributi a fondo perduto.

Erano membri aderenti al Comitato le persone fisiche e giuridiche interessate alla realizzazione degli obbiettivi e che intendevano sostenerli versando una quota fissata in € 20,00 dall’assemblea costitutiva.

Scheda di adesione (PDF)